You are here: Home Impresa Notizie Automazione e Produttività - ULMA Packaging sarà presente a ANUGA FOODTEC

Automazione e Produttività - ULMA Packaging sarà presente a ANUGA FOODTEC

21/02/2018 10:09

Automazione e produttività sono i campi dove ULMA Packaging ha concentrato principalmente i suoi sviluppi più recenti che verranno svelati durante la fiera Anuga Foodtec a Köln, dal 20 al 23 di Marzo – Hall 9.1 Stand A010-B019

Automazione e Produttività - ULMA Packaging sarà presente a ANUGA FOODTEC

ULMA Packaging ad Anuga Foodtec

L’industria del Fresh Food ha esigenze molto elevate e richiede che vengano garantiti i massimi livelli di affidabilità e igiene.
ULMA ha la consapevolezza che il successo dei propri clienti dipende dalla qualità dei loro prodotti, quindi anche dal packaging. Motivo per cui, grazie ai suoi oltre 50 anni di esperienza nello sviluppo e la produzione di confezionatrici progettate per questo settore, ULMA fornisce soluzioni su misura per colmare le esigenze di confezionamento per ogni tipo di prodotto garantendo gli standard più elevati di qualità.
ULMA mostrerà per la prima volta la sua ultima termosaldatrice ad alta produttività. La nuova termosaldatrice TSA 1200 ha un’area di sigillatura di 1200 x 500 mm che consente di sigillare una quantità di vaschette/ciclo molto superiore in confronto ad altre termosigillatrici.
Questa macchina è inoltre stata sviluppata per consentire la produzione in doppia fila, requisito fondamentale per le termosaldatrici ad alta produttività.
Nel campo delle confezionatrici verticali, il nuovo sistema Tight-Bag verrà mostrato sulla VTC 840 che grazie al suo design igienico è una macchina completamente lavabile. Il sistema Tight-Bag è stato specialmente progettato per le confezionatrici verticali ai fini di preservare la qualità del prodotto ottimizzando il volume richiesto delle buste.
Il sistema che permette di ottimizzare il volume della confezione attraverso il panello di controllo gode degli stessi vantaggi del sistema tradizionale di perforazione delle buste ma, in questo caso non utilizzando la perforazione, consente di evitare il rischio di contaminazione del prodotto.
Un’altra interessante installazione verrà esposta con la FV 35 SD lavabile per il sistema FLOW-VAC®.
Grazie a una nuova tecnologia in attesa di brevetto, ULMA ha sviluppato una soluzione tanto semplice quanto brillante per automatizzare l’alimentazione della camera di sottovuoto su entrambe le barre saldanti. Le buste vengono sigillate soltanto da una parte e trasferite al nastro buffer della camera di sottovuoto che le distribuisce rivolgendo il lato aperto verso entrambe le barre saldanti.  
Un sistema di trasferimento a 90° accoppia le buste sul nastro buffer della camera di sottovuoto di modo che entrambe le barre saldanti vengano alimentate. Se i prodotti non fossero abbastanza piccoli per essere posizionati in coppie, un sistema di auto rilevazione caricherà il prodotto in linea singola.
Questo sistema di automazione aumenta la produttività e riduce i costi di elaborazione. Questa soluzione è ideale per l’industria della carne.
Infine, allo stand ULMA verrà esposto inoltre un case packer a caricamento laterale automatico. Questo impianto è stato progettato seguendo il concetto di un’unità compatta dove i prodotti vengono delicatamente caricati in una scatola di cartone.
ULMA Packaging attende con entusiasmo questo interessante evento per l’industria del fresh food, occasione importante per proporre le sue soluzioni più innovative per il packaging, in particolare per quanto riguarda il confezionamento per il settore della carne.