You are here: Home Impresa Notizie Soluzione completa per la lavorazione e il confezionamento di carne macinata senza vaschetta

Soluzione completa per la lavorazione e il confezionamento di carne macinata senza vaschetta

20/11/2020 13:29

Grazie alla collaborazione tra Handtmann e ULMA Packaging, nasce una linea per la lavorazione e il confezionamento della carne macinata, in cui Handtmann offre la soluzione più adeguata alla lavorazione, al porzionamento e alla pesatura della carne, mentre Ulma si occupa di offrire la miglior soluzione di confezionamento e rilevamento di metalli.

Soluzione sostenibile #ULMAweCare in cui la carne macinata viene confezionata senza l’uso della vaschetta di plastica, offrendo garanzia di igiene e sicurezza tipici del confezionamento tradizionale in vaschetta.

Questo tipo di confezione presenta dei vantaggi per l’ambiente sotto vari punti di vista:

  • Si può ottenere un risparmio del 60% del materiale plastico utilizzato.
  • Riduzione di emissioni di CO2 per un risparmio nell’ambito di spazio di trasporto: fino ad un 80% nell’invio della materia prima dal fornitore al confezionatore e fino a un 30% nell’invio delle confezioni fino ai supermercati.
  • Può essere fabbricato con materie plastiche mono materiali al 100% riciclabili.

I vantaggi di questo tipo di confezione non sono esclusivamente di impatto ambientale, ma anche di tipo economico. Il costo della confezione presuppone un risparmio fino ad un 40% rispetto alla confezione tradizionale nella vaschetta di plastica.

ULMA mette a disposizione dei suoi clienti differenti modelli di macchine flowpack in base alle performance richieste. Per un formato tradizionale da 400-500 gr di carne macinata per confezione, esistono queste due possibilità:

  • FM 300: per produzioni che raggiungono le 80 confezioni/min
  • FM 500: per produzioni che raggiungono le 130 confezioni/min

La carne viene confezionata in atmosfera protettiva, allungando in questo modo la sua durata di 7-10 giorni, garantendo la qualità e l’immagine del prodotto stesso.

La miscela di gas viene iniettata per formare un “cuscino” protettivo che consente di evitare un contatto tra la carne e il film e permettere la corretta movimentazione e impilamento delle confezioni stesse.

La miscela di gas inoltre può essere analizzata e monitorata grazie al sistema HMI presente sulla macchina.

L'intera linea di produzione e confezionamento funziona in modo sincronizzato senza la necessità di ulteriori attrezzature intermedie ed è completamente automatica.

Se fosse interessato a ricevere maggiori informazioni, siamo a sua completa disposizione.